Marco

Sono speleologo nel Gruppo Speleologico Trentino dal 2006 e istruttore sezionale di speleologia dal 2012.

Ho visitato, esplorato e fotografato grotte, miniere e cavità varie in Trentino, in Italia ed in Europa.

La passione per il mondo sotterraneo, la propensione alla tecnologia, la sensibilità per le emozioni trasmesse dalle immagini e la macchina fotografica sempre nello zaino trovano un filo d’Arianna nella fotografia ipogea.

Sono convinto che la fotografia non debba essere specchio fedele di una pragmatica realtà, bensì mezzo per trasmettere le effimere emozioni e sensazioni che l’occhio del fotografo vede attraverso l’obbiettivo.

Nel 2017 fondo Speleoclick insieme agli amici Daniele ed Alessio.